Infinito

Manufacturer Cassina

Designer Franco Albini, 1956-57 / prod. 2008

  • Descrizione
  • Commenti
Una libreria estremamente flessibile, combinabile all’infinito, collocabile a parete o al centro della stanza come elemento divisorio. Franco Albini la disegna tra il 1956 e il 1957 con una struttura definita da montanti in massello, mensole multiple e contenitori con ante battenti o a ribalta. A partire dal 2008, grazie alla produzione seriale delle diverse parti, Cassina introduce nel mercato innumerevoli e differenti soluzioni compositive in base alla scelta delle strutture e dei componenti. L’oggetto non richiede ancoraggi a parete ed è per questo utilizzabile su entrambe le facciate per ospitare libri o prestarsi ad altre soluzioni di contenimento. I montanti regolabili sono fissati a pressione fra il pavimento e il soffitto, mentre un sistema di forature permette di integrare mensole e contenitori di varie altezze. Il mobile è attualmente rieditato nelle finiture in frassino naturale, frassino tinto nero o noce canaletto.
Scheda prodotto
There are yet no reviews for this product.