Menu
A+ A A-

Driade

Il più antico tappeto a noi pervenuto è noto come tappeto di Pazyryk e risale al 500 avanti Cristo. Persia, Turchia, India e altre nazioni hanno dettato a lungo lo stile che consideriamo orientale. Oggi si aprono nuove prospettive per l’arte di rivestire i pavimenti e dare un senso preciso al nostro abitare. Ecco i tappeti minimalisti di Antonia Astori e quelli geometrici di Linde Burkhardt, i tappeti a sinuose volute di Borek Sipek e quelli fioriti di Laudani e Romanelli, quelli a disegno di passerotti di Ed Annink e quelli finemente decorati di Vittorio Locatelli.

Guarda la collezione completa!