Menu
A+ A A-

Cassina: sedie e poltroncine

Cassina nasce nel 1927. Più di ottant’anni vissuti progettando il futuro. L’azienda, fondata a Meda (Milano) da Cesare e Umberto Cassina, inaugura nell’Italia degli anni ‘50 l’industrial design. Da autentica apripista è la prima, in quell’epoca complessa e ricca di fermenti, a coinvolgere architetti e designer nell’immaginare nuove forme e soprattutto a tradurre le loro intuizioni in realtà. Secondo una logica totalmente inedita, che segna il passaggio dalla produzione artigianale a quella seriale, il progettista esterno e l’azienda lavorano fianco a fianco. Cassina rivela, fin da allora, una spiccata vocazione per la ricerca e la capacità di attivare un dialogo a più voci fra i progettisti di maggior talento del XX secolo e poi del XXI. Architetti e designer dalla sensibilità, dallo stile e dalla creatività anche molto diversi. Una tensione di idee stimolante, dalla quale Cassina sa sempre trarre il meglio. Con una cultura trasversale della assoluta qualità, che rende ogni pezzo Cassina unico. Sedie come la Superleggera di Giò Ponti, la Hola di Wettstein o i pezzi di F.L. Wright hanno fatto, e continuano a fare, la storia del design.

Guarda la collezione completa!