Menu
A+ A A-

Domus presenta Thonet

THONET. La storia di successo ha inizio con l'invenzione di una tecnica del tutto nuova all'epoca, la curvatura del legno massello che Michael Thonet perfeziona negli anni '50 del 19° secolo al punto da renderne possibile la fabbricazione in serie. Il design sobrio e il prezzo conveniente hanno fatto il resto. La diffusione del modello comporta una vera e propria rivoluzione: l'arredamento di abitazioni, caffè e ristoranti appare ad un tratto meno pesante e opulento.

Molti dei mobili in tubolare d'acciaio prodotti da Thonet sono considerati tuttora pietre miliari nella storia del design. La sedia S 33, sviluppata su progetto di Mart Stam e presentata per la prima volta nel 1927 presso il quartiere Weissenhof di Stoccarda, è il primo modello a sbalzo della storia del mobile, tuttora prodotto da Thonet. La sedia S 32/S 64 di Marcel Breuer, con il suo caratteristico incannicciato, è il classico in tubolare d'acciaio più famoso e prodotto al mondo. L'attuale assortimento Thonet comprende anche il modello a sbalzo S 533 di Mies van der Rohe.